MISE Piano Promozione Straordinaria Made in Italy

MISE.MADE.IN.ITALYDal Mise il Piano per la promozione straordinaria del Made in Italy.  La legge di stabilità per l’esercizio 2015 ha attribuito uno stanziamento triennale straordinario alle attività di promozione e sviluppo dell’internazionalizzazione dei prodotti e dei servizi Made in Italy.
L’ammontare complessivo è pari a 220 milioni di euro di cui 130 nel 2015. Si tratta di uno sforzo finanziario straordinario che fa stato della rilevanza della componente estera per la nostra economia, sia in termini di PIL che di occupazione. 
Il Piano di interventi, straordinario per ammontare delle risorse impiegate e portata delle misure da attuare, si pone l’obiettivo di rilanciare il Made in Italy sui mercati internazionali puntando su incremento dell’export e attrazione degli investimenti esteri, facendo leva sulle potenzialità presenti nel nostro sistema produttivo e sulle opportunità offerte dall’evoluzione dello scenario internazionale.
Il piano è articolato in complessive 10 misure, di cui 5 da attuarsi in Italia (Potenziamento grandi eventi in Italia, Voucher Temporary Export Manager, Formazione Export Manager, Roadshow per le PMI, Piattaforma E-Commerce per le PMI) e 5 all’estero (Piano GDO, Piano speciale Mercati d’Attacco – es.USA -, Piano “Road to Expo”, Piano comunicazione contro Italian Sounding, Roadshow attrazione investimenti). CHIEDI INFORMAZIONI

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTO SU: MISE Piano Promozione Straordinaria Made in Italy


Legge di stabilità: stanziati 220 milioni per il Piano per la promozione straordinaria del Made in Italy

MISE.MADE.IN.ITALYDal Mise il Piano per la promozione straordinaria del Made in Italy.  La legge di stabilità per l’esercizio 2015 ha attribuito uno stanziamento triennale straordinario alle attività di promozione e sviluppo dell’internazionalizzazione dei prodotti e dei servizi Made in Italy.

L’ammontare complessivo è pari a 220 milioni di euro di cui 130 nel 2015. Si tratta di uno sforzo finanziario straordinario che fa stato della rilevanza della componente estera per la nostra economia, sia in termini di PIL che di occupazione.

Il Piano di interventi, straordinario per ammontare delle risorse impiegate e portata delle misure da attuare, si pone l’obiettivo di rilanciare il Made in Italy sui mercati internazionali puntando su incremento dell’export e attrazione degli investimenti esteri, facendo leva sulle potenzialità presenti nel nostro sistema produttivo e sulle opportunità offerte dall’evoluzione dello scenario internazionale.

Il piano è articolato in complessive 10 misure, di cui 5 da attuarsi in Italia (Potenziamento grandi eventi in Italia, Voucher Temporary Export Manager, Formazione Export Manager, Roadshow per le PMI, Piattaforma E-Commerce per le PMI) e 5 all’estero (Piano GDO, Piano speciale Mercati d’Attacco – es.USA -, Piano “Road to Expo”, Piano comunicazione contro Italian Sounding, Roadshow attrazione investimenti). Chiedi informazioni

Leggi tutto: Legge di stabilità: stanziati 220 milioni per il Piano per la promozione straordinaria del Made in...

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

chiedi appuntamento 2 Giallo

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

CULTURA CREA 2018

CULTURA CREA 2018

ATTIVITA' EXTRA AGRICOLE

SICILIA ATTIVITA EXTRA AGRICOLE

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

nuovo contratto di sviluppo 4.0

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

PULSANTE CONTRATTI DI SVILUPPO RETTANGOLARE CHIEDI INFO

NUOVA SABATINI AGEVOLAZIONI PER ACQUISTO BENI STRUMENTALI

NUOVA SABATINI 2017 2018

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

Azione 113 sostegno economico all'innovazione

SICILIA PO FESR AZIONE 1.1.3

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

DECRETO MEZZOGIORNO

DECRETO MEZZOGIORNO

 

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

ACCOGLIENZA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI

Ministero.Interno.Prima.Accoglienza.MinoriStranieri.Non.Accompagnati 2017

AIUTI DE MINIMIS ALLE IMPRESE

SICILIA AZIONE 3.5.1 2 DEL PO FESR 2014 2020

AZIONE 1.1.5 linee pilota validazione prototipi validazione prodotti

SICILIA PO FESR AZIONE 1.1.5

AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

BANDI EUROPEI, SME Instrument

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

AIUTI ALLE IMPRESE IN FASE DI AVVIAMENTO

SICILIA AZIONE 3.5.1 01 DEL PO FESR 2014 2020

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD

TURISMO E COMPETITIVITA'

SICILIA BANDO TURISMO 2017

PSR OPERAZIONE 6.4.a AGRITURISMO

SICILIA AGRITURISMO

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI AGRICOLTORI

SICIIA GIOVANI AGRICOLTORI

AREA DI CRISI DI GELA

Area di crisi industriale di Gela

Credito di Imposta 45% per gli investimenti

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

NUOVA SABATINI 2017-2018

PSR MISURA 4.1

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

SUPER AMMORTAMENTO 140%

CONCORSI E PREMI

CERCA

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

Chiedi informazioni

Iscriviti alla Newsletter gratuita

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

Iscriviti alla Newsletter gratuita

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

Iscriviti alla Newsletter gratuita